domenica 1 dicembre 2013

Dicembre

                                                   Dicembre



 E' dicembre

Cielo plumbeo.
Il grigio confonde
orizzonte e cielo...

Cielo dove nuvole
vagabonde
il vento trasporta
senza tregua.

Mentre rami
svettano 
coi nudi rami
come cesti da finire.

Ondeggiano piegati
dal vento 
sembra si inchinino
al sovrano inverno.

Si piegano
come canne
al vento
all'ineluttabile...

Un fiocco di neve
cade...
come esuli
ricordi...

Come folate
di vento gelido...
Pensi al Natale
e la sua speranza scalda
il cuore...

Non senti piu'
l'inverno fuori
e dentro te...

E' dicembre
la fine
e l'inizio.

                   (Anna Lacerenza)

Un mio dipinto di alcuni anni fa...




 Grazie per la visita...

4 commenti:

  1. bellissimo post, bellissima poesia ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio...Un abbraccio.
      ciao...

      Elimina
  2. Grazie per la tua visita al mio blog, io non posso che farti i complimenti per i bellissimi versi che ci accompagnano nell'inverno e per le belle immagini.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Iolle,sempre gentilissima.
      Buona serata...ciao!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...